( Per esser Uomo…)


( Per esser Uomo…)  - poesia di Maria Luisa Ferrantelli – letta nell’incontro dei Poeti dell’Ariete del 16 Maggio 2018 –  Arpa eolica ringrazia l’autrice per il permesso di pubblicazione.

( Per esser Uomo…)  

Con le radici sprofondate nel suolo
e  i rami liberi e protesi
in perenne crescita,
vorrei essere albero:
congiunzione vivente
di terra e cielo.
Vorrei che ogni mutilazione
delle  mie fronde
divenisse sempre una nuova crescita,
vorrei accogliere
nel verdeggiante cuore
nidi
per udire della vita
solamente il canto,
vorrei che il sole vi sbocciasse
fiori
per la gioia del mondo
e frutti
per il suo nutrimento,
vorrei avere
parole
che volano nell’aria come
semi
a fecondare la terra.
Come un albero
vorrei  morire in piedi.

La pagina di Arpa eolica dedicata a Maria Luisa Ferrantelli

Immagine fuori testo - Vincent Van Gogh  l’albero di gelso -  Data di produzione: 1889
Dimensioni: 54 x 65 cm - si trova: The Norton Simon Museum of Art, California – foto da

Post inserito il 18/05/2018
Altri post di Arpa eolica della sezione Poesia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

3 commenti:

  1. Risposte
    1. ho provveduto a comunicarli all'autrice - ciao

      Elimina
  2. indubbiamente molto belli nella loro "semplicità" i versi di questa poesia che scorre piacevolmente. La scorrevolezza è uno dei miei "metodi" per giudicare la validità di poesie e scritti. Molto brava dunque l'autrice

    RispondiElimina

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.