Scomparso da 50 anni, ma il Principe è solo lui

15 aprile 1967  proprio 50 anni dalla sua scomparsa
dal  nostro Cinema
ancora oggi il Principe della risata è solo lui
Totò
sagace e imprevedibile, mordente, marionetta snodabile e uomo tutto d’un pezzo,  buono ma non fesso, cattivo solo quanto basta per sopravvivere, napoletano e partenopeo;  italiano sì,  ma leggero e surreale …

la dettagliata biografia su
https://it.wikipedia.org/wiki/Totò
Il nostro Totò era anche un poeta, ed oltre la conosciuta Livella ... qui di seguito tre delle altre poesie

Felicità !
Vurria sapè ched'è chesta parola,
vurria sapè che vvò significà .
Sarrà gnuranza 'a mia, mancanza 'e scola,
ma chi ll'ha 'ntiso maje annummenà .
'E pezziente

All'angolo 'e via Chiaia
se mette nu pezzente
'e puosto tutt' 'e juorne,
e nun accocchie niente.

Pulito, dignitoso,
nu stenne maie na mana;
ll'uocchie 'nchiuvate 'nterra
pe na jurnata sana.

'A ggente nun 'o guarda
e nun 'o ffanno apposta:
pe ffà chillu mestiere
nce vò 'a faccia tosta!

Io ne cunosco a uno:
Peppino " 'a Fiurella!".
S' 'a fà a Santa Teresa,
vicino 'a Parrucchiella.

Si 'o daje na cinche lire
'o sango lle va stuorto,
t' 'a jetta 'nnanze 'e piere
e arreto te fa 'e muorte.

Dà 'e sorde c' 'o 'nteresse,
'a sera va 'a cantina;
tene pure 'a "seicento",
tre cammere e cucina.

Invece chillo 'e Chiaia,
misero e vergognoso,
stanotte è muorto 'e famme,
povero e dignitoso.



Che me manca!



I' tengo 'e llire, nun me manca niente,
me pozzo accattà chello ca me piace:
na statua d'oro, nu vapore argiento...
palazze, ville... case in quantità.

- Chi è cchiù felice 'e te?! - mme dice 'a ggente.
- Si ricco, si guaglione... che te manca? -
E chest' è overo, nun me manca niente.
Sulo na cosa mme vurria accattà...

Nu core... tutto core 'e tennerezza
ca me vulesse na muntagna 'e bbene...
ca me sbattesse 'mmano p' 'a priezza,
cuntento pe mme dà 'a felicità.

Dipende a me; nun voglio aspettà ancora.
Tuzzuliaje a porta 'e na figliola:
- Che t'aggia dà pe m'accattà stu core?
Qualunque prezzo, dì, che t'aggia dà? -

Me rispunnette cu bella maniera:
- '0 core nun se venne... se riala...
crediteme, ca io ve sò sincera...
cu 'e llire 'o core nun se pò accattà!



(poesie del poeta  Antonio De Curtis – Totò)

immagine: foto da una scena del film Letto a tre piazze

post inserito il 14/04/2017
Altri post di Arpa eolica della sezione Cinema 
Altri post di Arpa eolica della sezione Poesia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.