COMUNQUE – di Romano B. Bianchi


COMUNQUE – di Romano B. Bianchi


In nome della loro lunga e sincera amicizia, padre Luciano, pochi giorni prima di morire, lascia un suo manoscritto allo scrittore Romano B. Bianchi, con la preghiera di pubblicarlo.
Il documento cartaceo, tenuto segreto per tanti anni, contiene le confessioni di padre Luciano, estremo difensore dell'integrità della Chiesa Cattolica, ma rivela anche un'agghiacciante verità alla fine.
Padre Luciano frequenta da giovane l'oratorio dei padri carmelitani di San Martino dei Monti di Roma e viene a conoscenza delle detestabili attenzioni verso i ragazzi da parte del religioso addetto all'assistenza spirituale degli stessi.
Diventato sacerdote e ottenuta la laurea in sociologia pastorale, padre Luciano si specializza in esorcismo e porta avanti la sua missione di combattere il Male in tutte le sue manifestazioni.
 La collaborazione con i massimi vertici della Santa Sede e l'agenzia investigativa papale lo portano a vivere in prima persona avvenimenti al cardiopalma tra impressionanti esorcismi di indemoniati e la carcerazione di indegni religiosi, alcuni anche sospettati di voler far uccidere il papa... 
  
Comunque – a cura di Romano B. Bianchi – Autopubblicato 2019 – 112 pagine 12 euro

Per informazioni e ricevere il libro scrivere a: benitoromano.bianchi@fastwebnet.it
Oppure telefonare al 339 8911353

Post inserito il 28/02/2019
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Sentivo il calore


Sentivo il calore
portato
da uccelli di fuoco
e migrai con quel volo
oltre le nuvole
oltre la notte.


Sentivo il calore– è una poesia di Marco Boietti  -  Arpa eolica ringrazia lautore per il permesso di pubblicazione.

Marco Boietti  la sua pagina su Arpa eolica

Immagine fuori testo    foto da un bombardamento in Siria - da

Post inserito il 27/02/2019
Altri post di Arpa eolica della sezione Poesia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Il Teatro Andromeda


Il Teatro Andromeda
Opera:  un Teatro costruito con le proprie mani
L’ Artista – lo scultore e architetto Lorenzo Reina – che per vivere svolge la nobile Arte di Pastore di pecore

IL PIATTO VOLANTE - racconto di Calogero Di Giuseppe



 IL PIATTO VOLANTE
 
  Spaghettina

racconto di Calogero Di Giuseppe

RIMANGO COME SONO - poesia di Vittorio Stringi






RIMANGO COME SONO  - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

La LUNA e il Carnevale di Venezia


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
IN QUESTO POST IL CARNEVALE DI VENEZIA 2019

Io Non Devo Avere Paura


Io Non Devo Avere Paura
poesia di
DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
Arpa eolica ringrazia 
l'autore 
per
il permesso
di pubblicazione

Al CENACOLO S. EUSTORGIO PER UN INCONTRO MOLTO SPECIALE


UN INVITO PER UN INCONTRO MOLTO SPECIALE

Al CENACOLO S. EUSTORGIO presso la LIBRERIA ESOTERICA, Galleria Unione, 1 (Piazza Missori), MILANO. Martedì 5 marzo 2019 ore 16.30
MARIA ELENA MEJANI e LUIGI GIURDANELLA

leggeranno i loro testi e ricorderanno gli amici poeti che hanno assunto “un’altra dimensione”: CATERINA PARISI MEHR, ALBERTO MARTELLI, DANTE BAMBOZZI
Viviamo in un tempo che fa di tutto per non farci pensare, per far dimenticare. Noi invece vorremmo aiutare a ricordare. Ricordare ancora una volta quegli amici poeti che non sono più tra noi, ma che tanto ci hanno dato con la bellezza delle loro poesie. Tenteremo allora di trasformare la loro assenza in presenza, rinsaldando quel legame d’affetto che avevano saputo costruire con noi. Non mancate. Cordialmente. Luigi Giurdanella

LINGUE MADRI - un incontro di Odissea

Post inserito il 21/02/2019
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

accadde il 17 Febbraio 1600

 17 Febbraio 1600, anche se sono passati centinaia di anni, questa data è da ricordare perché ancora oggi in diverse parti del mondo c’è chi giace in prigione per il suo pensiero ed attende una condanna.  E’ da ricordare l’importanza della laicità dello Stato e il suo obbligo di garantire la libertà di pensiero.

LA LUNA dei LUPI

Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
Questo post  è dedicato alla LUNA dei Lupi
Contiene:  note su Lupo mannaro e licantropo  - Re Licaone dal libro primo delle Metamorfosi di Ovidio

SOLO IN POCHI - poesia di Vittorio Stringi






SOLO IN POCHI - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

Il Valentino venuto dal mare






Qualcuno si ricorda di quell’antica poesia di Giovanni Pascoli? Di quel Valentino che il socialista Pascoli descrisse come un nostro contadinello con i piedi nudi. Oggi quel Valentino è prorio come l'uccello venuto dal mare”  e viene proprio dal mare, a seguito di familiari o da solo, trasportato dalle onde per fuggire alle guerre o alla miseria. 
GIOVANNI PASCOLI, Oh Valentino (da I Canti di Castelvecchio, 1903).

L’AQUILA E LU RIIDDU - favola sulle capacità per guidare una società


L’Aquila e il Regolo
favola sulle capacità per guidare una società
Con la sola forza  si può governare una comunità, uno Stato?  Il processo di civilizzazione implica necessariamente  una crescita delle qualità  intellettuali.
Un piccolissimo uccello si nasconde tra le penne di un’aquila e, nella gara per diventare Re,  riesce a volare in alto come l’aquila stessa. Chi può essere il Re?
E’ la favola IV della raccolta delle Favole Morali di Giovanni Meli.
Sul blog dedicato all’Abate Meli

Nessuno sa…


Nessuno sa…

della tua voce di giorno

della tua pelle di notte…

Solo il cielo manda a memoria
il miei sensi
confusi
e i tuoi confini.

Nessuno sa… – è una poesia di Marco Boietti

La LUNA dei calendari – il capodanno cinese


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
Questo post è dedicato al Calendario lunare per il suo aspetto del Capodanno cinese – nella sua storia millenaria che ancora dura in tutte le sue tradizioni.

Con Mahmood Sanremo è città Mediterranea


Con la vittoria di Alessandro Mahmoud, Sanremo è città Mediterranea. Il festival della canzone italiana (alla sua 69° edizione) è riuscito ad abbracciare sonorità, contenuti e uomini che vanno oltre la penisola italica. L’Italia  non solo è stata capace di accogliere, ma è anche capace di valorizzare le culture del Mediterraneo. Gli italiani, nonostante alcuni limitati fatti di cronaca,  non sono razzisti; ma attenzione, neanche i tedeschi agli inizi del novecento lo erano.
 Il testo della canzone di Mahmoud non è banale, denuncia una situazione drammatica: i soldi sono capaci di mettere a k.o. rapporti umani e sentimenti.
il TESTO di

I giorni difficili dell’Europa e il Manifesto di Ventotene


10 Gennaio 2019: da poche ore l’Europa ha trovato un timido accordo per dividersi il carico umano di migranti sbarcati a Malta  -  e in queste stesse ore è in atto il dibattito presso il Parlamento di Londra per le modalità della Brexit.

Parlando di Poesia - editoriali di Luigi Giurdanella da I Poeti dell'Ariete News

Parlando di Poesia
In questa pagina sono raccolti
i link degli editoriali
di Luigi Giurdanella
della rivista mensile di poesia
I POETI DELL'ARIETE
NEWS

in ordine dal più recente con un post su Arpa eolica

Piinsari a fcafisu - Pensare strano


Piinsari a fcafisu
poesia di Luigi Cinardo
Arpa eolica ringrazia 
l’autore per il 
permesso di pubblicazione.  
Scritta in siciliano e nel
particolare idioma di Mazzarino 
-  è seguita
dalla traduzione curata 
dallo stesso autore.

Sono esistite anche le foibe


Nella Storia è meglio non dimenticare mai nulla: a  ridosso della fine di quella terribile seconda guerra mondiale che sconvolse l’Europa,   sono esistite anche le foibe.
Il 10 febbraio è giusto che diventi anche una giornata necessaria per ricordare che l’Europa è un’entità fragile che va amata e custodita  per conservare la Pace.
IL post di Arpa eolica sul 10 febraio



Post inserito il 10/02/2019
Altri post di Arpa eolica della sezione Storia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Canzoni alla LUNA dopo l’orma del piede umano


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
Anche dopo l’orma del piede umano, si sono continuate ad comporre canzoni dedicate alla LUNA – e in questo post  ne vogliamo ricordare tre:
SPUNTA LA LUNA DAL MONTE  -  E LA LUNA BUSSO’ – LA LUNA -

ORA VADO OLTRE- poesia di Vittorio Stringi






ORA VADO OLTRE - poesia di Vittorio Stringi 

dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

DIANA e la LUNA


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
Questo post  è dedicato al culto di DIANA e la LUNA
Contiene: note sul mito, l’incontro di Diana con Atteone dalle Metamorfosi di Ovidio, l’affresco di Giulio omano dell’incontro del carro del sole con il carro della luna

La LUNA VERDE, BLU e ROSSA delle canzoni


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
Tra le canzoni dedicate alla luna prima del piede umano, ce ne sono almeno tre che tanti ricordano, e con tre sfumature di colore diverse:
Verde Luna Blue MoonLuna Rossa

io confino - di Dario Francesco Pericolosi


io confino -   poesia di Dario Francesco Pericolosi  - Arpa eolica ringrazia l’autore  per il permesso di pubblicazione

La LUNA di Sanremo del 1955


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.
Considerato che oggi, 5 febbraio 2019,  inizia il popolare festival della canzone di Sanremo, siamo andati indietro nel tempo e abbiamo trovato una LUNA di Sanremo del 1955.
Nel ‘55 non era neanche ipotizzabile una passeggiata di astronauti sulla luna.
L’astro argentato nel 1955  aveva una sola occupazione: guardare gli amanti.
In duo di cantanti: Jula de Palma - Bruno Pallesi -  portarono a Sanremo
 “Che fai tu luna in ciel?”
Titolo e ritornello erano di leopardiana memoria,

“IL SOLE DI FEBBRAIO SI INSINUA NEI RAMI”

“IL SOLE DI FEBBRAIO
SI INSINUA NEI RAMI”
È stato il tema dell’incontro
Dei Poeti dell’Ariete
Di Mercoledì
13 febbraio 2019 
tenuto a Milano presso il Caffè di Foro Buonaparte, 67
Cronaca dell'incontro redatta da Maria Grazia Messa

Serata Poesia - di Alberto Figliolia - al Ponte delle Gabelle


Invito dell’Associazione La Conta
A partecipare
 alla serata con la poesia
di ALBERTO FIGLIOLIA,
alle ore 21 di lunedì 11 febbraio 2019,
 al CAM PONTE DELLE GABELLE, IN VIA SAN MARCO, 45 A MILANO.
con ingresso libero e gratuito,

SEGNATO DALLE PAROLE - poesia di Vittorio Stringi






SEGNATO DALLE PAROLE - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.