L’orologio di mastro Hanus

TI RACCONTO UNA FIABA

Sabato 2 Dicembre 2017 Al Palazzo delle Associazioni del Comune di Milano
è stato presentato il libro 
di Angelo Gaccione
L’orologio di mastro Hanus
Ha introdotto  Antonio Amato – conversazione di Angelo Gaccione e Pippo Puma


GACCIONE, MASTRO HANUS E LE FIABE PER TUTTE LE ETÀ
di Federico Migliorati

LA BATTAGLIA DI LEGNANO DI TURI SALAMONE


Il 21 Novembre 2017 alle ore 14,00
Nella Caserma Montelungo di Bergamo Conferenza stampa – per la presentazione al pubblico dell’opera
La Battaglia di Legnano 
parteciperanno il Pittore Salvatore Salamone detto Turi (autore dell’opera stessa) e l’esponente del Comune di Bergamo che si è preso cura del ritrovamento e del restauro conservativo dell’opera.

Di quest’opera Arpa eolica si era presa cura affinché non venisse dimenticata nel corso della ristrutturazione della Caserma e venisse posta in salvo e nel giusto rilievo. Qui il link che riassume la complicata vicenda

Qui di seguito due interveti: quello di Diego Giulizia che narra della carriera artistica di Turi Salamone e descrive i contenuti dell’opera;   e quello Giangi Milesi che riassume il contesto storico per  cui nacque l’opera nella Caserma militare di Bergamo.

Poeti dell’Ariete, cronaca dell’Incontro del Novembre 2017

Mercoledì 15 novembre 2017 si è tenuto l’Incontro mensile dei Poeti dell’Ariete di Milano – L’Incontro del mese di Novembre aveva come tema 
“QUEL CHE RESTA DI NOI”
Qui di seguito la cronaca dell’Incontro a cura di Maria Grazia Messa

Promosso ufficialmente l’inno “Fratelli d’Italia”

Dopo 71 anni di provvisorietà l’Inno di Mameli “Fratelli d’Italia”, o meglio «Il canto degli Italiani», diventa ufficialmente l’Inno della Repubblica Italiana. Dopo svariati tentativi nelle precedenti legislature, la commissione Affari costituzionali di palazzo Madama  ha approvato il 15 Novembre 2017, in sede deliberante, il provvedimento che lo istituzionalizza.
 L'Inno di Mameli era stato scelto nel 1946 come inno nazionale provvisorio, ma da allora in poi nessuna legge lo aveva reso definitivo.

Bacalov ed Endrigo ne potranno riparlare lassù

E’ scomparso ieri 15 Novembre 2017 è scomparso il maestro Louis Enriquez Bacalov che ha lasciato una traccia profonda nella musica italiana come arrangiatore di canzoni che fanno parte della storia della musica italiana, come autore di colonne sonore di film, oltre che come pianista e concertista. https://it.wikipedia.org/wiki/Luis_Bacalov
  Nel 1996 Bacalov vinse per il film «Il Postino» l’oscar per la colonna sonora. Quel premio originò una vicenda legale che si trascinò per circa 18 anni; Sergio Endrigo (che aveva da tempo un sodalizio musicale con Bacalov) sostenne che la colonna sonora  de “Il Postino” riprendeva l’impianto musicale della sua canzone «Nelle mie notti».

Un’opera d’arte salvata

Arpa eolica è lieta di aver contribuito a salvare un’opera d’arte.
Si tratta della Battaglia di Legnano di Salvatore Salamone (detto Turi) ubicata nella Caserma Montelungo di Bergamo.
Il 21 Novembre 2017
Sarà presentata al pubblico nella Caserma Montelungo di Bergamo con una conferenza alle ore 14,00 alla quale parteciperanno il Pittore Salvatore Salamone e l’esponente del Comune di Bergamo che si è preso cura del ritrovamento e del restauro conservativo dell’opera.
Nel dicembre del 2013 Arpa eolica aveva manifestato la preoccupazione per la possibile perdita dell’opera ubicata

75 anni, un saluto e un ricordo di Pierangelo Bertoli


Oggi avrebbe avuto 75 anni.
Quindici anni fa, 7 ottobre 2002, a sessant’anni, scompare
Pierangelo Bertoli, nato il 5 novembre del 1942. Peccato per la sua prematura morte.
Qui di seguito il ricordo che ne traccia il cantautore Antonio Cessari – nella sua pagina face book
Prendo in prestito alcuni versi del brano “A muso duro”, il suo manifesto poetico, per tracciare le linee di demarcazione tra una canzone libera e una condizionata.
“Ho sempre scritto i versi con la penna
non ordini precisi di lavoro.
Perché volevo dire ciò che penso
volevo andare avanti ad occhi aperti.

DIALOGO




Oggi 2 Novembre 2017 – Arpa eolica propone una riflessione sulla morte e il tempo della vita con la poesia DIALOGO  
di 
Maria Luisa Ferrantelli

2 novembre in Sicilia

Forse ancora in Sicilia, il 2 Novembre 2017, in alcune case, si ricorderà il giorno dei morti con la consuetudine di far trovare accanto al letto dei bambini dei dolcetti di martorana (pasta reale) insieme a un pupo colorato di zucchero. Forse ancora … ci si ricorda che …