Il sole penetrò dalle ante con raggi di corallo …

 Il sole penetrò dalle ante
con raggi di corallo
aprì il libro del tuo corpo
arcuato
la colomba di luce
della tua bocca
accese le mie vene
e un profumo di magnolia.

Nulla fu più uguale

tu, io, le nostre chiare illusioni.

poesia di Marco Boietti.  Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

Marco Boietti  la sua pagina su Arpa eolica

Immagine fuori testo da

Post inserito il 19/11/2018
Altri post di Arpa eolica della sezione Poesia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Il triumvirato nel governo di Roma e nel governo di oggi in Italia



Il triumvirato nel governo di Roma e nel governo di oggi in Italia
Chi è Lepido? E chi può essere Augusto?
Nel video proposto, Totò ci chiarisce il tutto;  si raccomanda di guardare il video fino alla
fine.
Il triumvirato di oggi in Italia
Chi erano al tempo di Roma antica ormai è Storia
Lepido
Marco Antonio
Augusto


Post inserito il 18/11/2018
Altri post di Arpa eolica della sezione Satira
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

TUTTO SI RIVESTE - poesia di Vittorio Stringi





TUTTO SI RIVESTE  - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

Il giovane Oscar Wilde e il giovane socialismo


Il giovane Oscar Wilde e il giovane socialismo
Arpa eolica  pubblica a puntate il saggio di Oscar Wilde
“The Soul of Man Under Socialism” (l’anima dell’uomo sotto il socialismo)
nella versione originale in inglese, con una traduzione affiancata di Francesco Zaffuto.
Qui una breve presentazione del traduttore e di seguito la prima parte. Data la lunghezza  del file con la traduzione affiancata,   il saggio sarà inserito a puntate:
 il 21 Novembre – 3° il 28 Novembre – 4° il 5Dicembre – 5° il 12 Dicembre – 6° il 19 Dicembre. Tutte le parti saranno inserite con agili link di collegamento.

Perché riproporre questo saggio nel 2018 ?

Milano - Mostra sul Romanticismo


ROMANTICISMO   -  Gallerie d’Italia - Piazza Scala  e Museo Poldi Pezzoli
Milano   Fino al 17 Marzo 2019

DANCALIA – poesia di Melo La Licata


DANCALIA – poesia 
di Melo La Licata
dalla sua raccolta
I RECINTI DELL’INDIFFERENZA
Arpa eolica ringrazia l’autore per
il permesso di pubblicazione.

Ore 11 del novembre 1918 : quell’Europa di guerra di cento anni fa

11 Novembre 1918 ore 11:00
la Guerra  iniziata il 28 luglio 1914  FINISCE SU TUTTI I FRONTI:
ognuno celebrerà le sue vittorie o rimuginerà sulle sue sconfitte; non nasce l'Europa e ci sarà una seconda terribile guerra mondiale. 
OGGI QUANDO PARLIAMO DI EUROPA, COSA INTENDIAMO PER EUROPA E COSA VOGLIAMO PER L'EUROPA? INNANZITUTTO PENSIAMO ALLA  PACE DA PRESERVARE, E LA PACE DEVE CONTENERE ELEMENTI SOSTANZIALI DI FRATELLANZA.
In questo post i link di tutti i post di Arpa eolica dedicati agli anni 1914 - 1918 in Europa. 

Novembre 2018 dei Poeti dell’Ariete

Novembre 2018
dei Poeti dell’Ariete
lettura libera
di poesia
con il tema è
“FEUILLAGE:
 MERAVIGLIA DELLA NATURA”
si è tenuto l'incontro 
del 14 Novembre 2018 ore 17,30
al GRAN CAFFE’ AL FORO
Foro Buonaparte, 67
Milano - MM1 Cairoli
Qui di seguito l’invito di Luigi Giurdanella e il suo editoriale da “I POETI DELL’ARIETE NEWS” n.142 ottobre 2018 - e la cronaca dell'incontro di Novembre di Maria Grazia Messa

300 mila grazie


Arpa eolica il 12 Novembre 2018  ha raggiunto le 300.000 visualizzazioni. Il blog è in vita dal 21 marzo 2013.
Sono tante? Forse neanche poi così tante? Comunque un risultato.
Un grazie a tutti i visitatori
e un grazie a tutti gli autori che ci hanno permesso di pubblicare sul blog loro opere ed interventi.

Home page>    PROGETTO  -  CONTATTI   -  POESIA   -  ARTE    e    MOSTRE   -  NARRATIVA e SAGGISTICA    -  RECENSIONI    e  TESTI INTEGRALI IN RETE  -  TEATRO  e   STAGIONE TEATRALE   -  CINEMA  -  MUSICA   -  STORIA   - FATTI e PENSIERI  -  SCUOLA  -  ITINERARI  - SATIRA 

la casa


La casa giaceva come giace la carcassa di un animale in decomposizione, con le costole scoperte e i pochi lacerti di carne ai fianchi che attendono il lento lavoro del sole e del vento con la rassegnata pazienza che è dei morti.
……..

Arpa eolica ringrazia Antonio Caputo per il permesso di pubblicazione di questo suo intreccio d’immagine e poesia.

Post inserito il 12/11/2018

Altri post di Arpa eolica della sezione Poesia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Aspettando Sanremo


Arpa eolica ringrazia ed ospita l’intervento del Maestro Antonio Cessari sul prossimo Festival di Sanremo e sui criteri di selezione delle new entry

SANREMO DOCET: INCOMPETENZA, SEGRETEZZA, BRANI SVELTINA

ALL’ISTANTE BRUCIA - poesia di Vittorio Stringi





ALL’ISTANTE BRUCIA - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.


Picasso a Milano - METAMORFOSI


PICASSO METAMORFOSI
Fino al 17 febbraio 2019
Al Palazzo Reale di Milano
Piazza Duomo

 Iniziata il 18 Ottobre 2018, prosegue fino al 17 febbraio 2019 –
 Una vasta mostra che espone 350 opere di Pablo Picasso  - una panoramica di opere che sottolineano il suo linguaggio  innovativo 

U lustru – La luce


U lustru – (la luce)
poesia di Luigi Cinardo
Arpa eolica ringrazia l’autore per
Il permesso di pubblicazione –
Scritta in siciliano e nel particolare
idioma di Mazzarino -  è seguita
dalla traduzione curata dallo stesso
autore.

4 ed 11 Novembre 1918, la conta dei morti ...

Se fin d'allora al posto di celebrare vittorie si fosse, in tutta l'Europa, celebrato un giorno della Pace e del Perdono forse si sarebbe scongiurata la seconda guerra mondiale.
L’11 Novembre 1918 alle ore 11:00 finiva su tutti i fronti la prima guerra mondiale.
In questo post: la conta dei morti ... la poesia di Ungaretti "Veglia" ... e i link di Arpa eolica sulla quell'Europa di cento anni fa...
Nei quattro anni e tre mesi di ostilità persero la vita circa 2 milioni di soldati tedeschi insieme a 1.110.000 austro-ungarici, 770.000 turchi e 87.500 bulgari; gli Alleati ebbero all'incirca 2 milioni di morti tra i soldati russi, 1.400.000 francesi, 1.115.000 dell'Impero britannico, 650.000 italiani, 370.000 serbi, 250.000 rumeni e 116.000 statunitensi. 

E SI RIPETE - poesia di Vittorio Stringi







E SI RIPETE - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

l'Alpe Devero un itinerario da salvare


Ai confini del Parco naturale Veglia Devero si fanno strada nuovi impianti di risalita e piste da sci: salviamo l’Alpe Devero!
L’Alpe Devero è un ambiente alpino meraviglioso: montagne aspre e dolci, orizzonti sconfinati. Larici, acque e pascoli. Un ambiente ospitale e accessibile a tutti. Gestori e pastori offrono accoglienza e prodotti tradizionali con un modello sostenibile e in espansione. In molti la amano e frequentano, estate e inverno.
Firmare la petizione su …

Halloween, Ognissanti; e poi i morti, i nostri

Un giorno dopo l’altro: le zucche mostruosizzate di Halloween, poi tutti i santi della Chiesa; e alla fine i nostri morti.

 In Sicilia la festa assume colori e sapori del tutto particolari; qui un intervento sulla tradizione siciliana di Ivo Tiberio Ginevra
La “festa dei morti”

Noi in Sicilia abbiamo “i morti”.
Mi spiego meglio.

PAOLO VERONESE da Vicenza a Milano

L’Adorazione dei Magi di Paolo Veronese sarà esposta a Milano dal 30 Ottobre 2018 al 20 Gennaio 2019

IL PUGILE – poesia di Daniele Verzetti

IL PUGILE – poesia di
DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso
di pubblicazione

Ci ha lasciato un pezzo di memoria viva: Lello Di Segni

Ci ha lasciato un pezzo di memoria viva: Lello Di Segni
I sopravvissuti all’Olocausto si sono presi il compito di testimoniare la atrocità subite dal popolo ebraico nel periodo nazista;  ed anche se è stato terribile per loro ogni volta rinnovellare quel ricordo,  sono andati nelle scuole per raccontarlo di persona alle giovani generazioni, per non dimenticare.
 Benvenuti  su Arpa eolica, scorrendo l’
Home page>  trovate i post più recenti e in evidenza
Con un clic  Il progetto  e i   Contatti  
Cliccando sui nomi dell'elenco generale degli autori, sulla colonna a destra del blog, vengono richiamati tutti i post dove sono stati citati. 
E poi le pagine di collegamento di  POESIA   -  ARTE    e    MOSTRE   -  NARRATIVA e SAGGISTICA    -  RECENSIONI    e  TESTI INTEGRALI IN RETE  -  TEATRO  e   STAGIONE TEATRALE   -  CINEMA  -  MUSICA   -  STORIA   - FATTI e PENSIERI  -  SCUOLA  -  ITINERARI  - SATIRA  -   Buona navigazione a tutti.

IN QUESTO SILENZIO - poesia di Vittorio Stringi




 IN QUESTO SILENZIO - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

“Intrecci: IMMAGINI E PAROLE” – Personale di Maria Elena Mejani




“Intrecci: IMMAGINI E PAROLE”
Mostra
Personale di Maria Elena Mejani
dal 22 Ottobre 2018
al 13 Novembre 2018
MILANO
ArTè Galleria
Artepassante
Stazione di Porta Vittoria
del Passante Ferroviario
Viale Molise
La Mostra avrà i seguenti orari di apertura
da Lunedì a Venerdì dalle 15:00 alle 19:00
Sabato e Domenica dalle 16:30 alle 18:00

IL CONFINE - poesia di Maria Luisa Ferrantelli



IL  CONFINE 
poesia di Maria Luisa Ferrantelli
Questa poesia è stata
letta dalla poetessa
nell’incontro dei
Arpa eolica ringrazia l’autrice
per il permesso di pubblicazione.

COME VEDERE - poesia di Vittorio Stringi

COME VEDERE - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso 
di pubblicazione.
Ho sentito telefonicamente il poeta Vittorio Stringi, che versa in cattive condizioni di salute, come appeso ad un filo;  ed aspetta, quasi desiderandolo,  che quel filo si spezzi:   le sue gambe non l’accompagnano e la mente vaga in tristezze. Ho cercato di appellarmi alla ricerca di una forza e gli ho chiesto se gli faceva piacere che Arpa eolica inserisse settimanalmente una delle sue poesie, con quella poca forza che gli resta mi ha detto di farlo. Arpa eolica ogni settimana inserirà una poesia del poeta Vittorio Stringi. (fr.z.)

Margherita Sarfatti tra Storia dell’Arte e l’incubo del fascismo



Al Museo del Novecento di Milano
ed al Mart di Trento e Rovereto
due mostre dedicate alla figura di
Margherita Sarfatti
fino al 24 Febbraio 2019

Una cartolina da Glasgow



Ho ricevuto, qualche giorno fa,  una cartolina da Glasgow – Scozia e il cono stradale è sempre al suo posto. Fino a quando quel cono durerà sulla testa del Duca di Wellington, significa che il senso della libertà è coniugabile con il senso dell’umorismo.
 Il Duca di Wellington ricevette nel 1980, da un ignoto buontempone scozzese, l’omaggio di un cono stradale poggiato sulla testa come un cappello. Da allora i tentativi dell’autorità di rimuoverlo sono stati vani; una volta rimosso di giorno riappariva miracolosamente nell’arco di una notte.
 La statua si trova nella Royal Exchange Square a Glasgow in Scozia,  e con il passare del tempo il monumento è diventato famoso proprio per il suo cono;  una vera e propria  attrazione turistica da fotografare e che viene riprodotta in cartoline che caratterizzano la città e il suo spirito.

L'ORIGINI DI LU MUNNU - di Giovanni Meli

è stato ripubblicato
L’ORIGINI DI LU MUNNU
di Giovanni Meli – l’Abati
Poema inonico-filosofico in Siciliano
nella originale edizione del 1814 curata dallo stesso Poeta,
con traduzione a fronte in Italiano di Francesco Zaffuto,
con le ottave postume ritrovate da Agostino Gallo,
con tutte le note filosofiche dello stesso Giovanni Meli,
con le note di traduzione delle più difficili e antiche parole siciliane,
con le note biografiche su Meli e su come nacque questa straordinaria
opera,
con un disegno di Giove creatore di Dafne Zaffuto

Quale fu l’origine del mondo?