SPERANZE SEMPRE

SPERANZE SEMPRE  editoriale di Luigi Giurdanella - Da: “I POETI DELL’ARIETE NEWS” Anno 21, n° 145 Gennaio 2019
Ci siamo lasciati alle spalle un anno per molti aspetti difficile. Il 2018 non è stato granché nel mondo, non è stato né disastroso né glorioso. Ci sono stati conflitti tra paesi, temperature problematiche, elezioni difficili e tutto questo ha influito inevitabilmente su quei bilanci personali che generalmente si fanno ogni inizio d’anno, che riflettendo la società in cui si vive, non possono che essere alquanto negativi.

27 gennaio giorno della Memoria


Il 27 gennaio del 1945  i soldati dell’Armata Rossa fecero  il loro ingresso nel campo di concentramento di Auschwitz e liberarono i prigionieri  sopravvissuti.
L’arrivo ad Auschwitz svelò al mondo l’atrocità e l’orrore della Shoah.  

In questa pagina di Arpa eolica dedicata al Giorno della Memoria i link di tutti gli articoli inseriti in questo blog

ISIDE e LA LUNA


Quest’anno cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 –  Arpa  sta realizzando  dei post dedicati alla LUNA con cadenza quasi settimanale; non tanto per celebrare la ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.

Questo secondo  post  è dedicato al culto di ISIDE e la LUNA - contiene:  alcune note sul culto di Iside e il link per trovare in rete il saggio integrale  di Plutarco "Iside e Osiride"

IN QUESTO VOLO - poesia di Vittorio Stringi






IN QUESTO VOLO - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

LA RONDINE E IL FARFALLONE - poesia di Giovanni Meli

" O curas hominum ! 
o quantum est in rebus inane ! "  
(O preoccupazioni degli uomini
o quanta inutilità c'é nelle loro cose!)
Aulo Persio Flacco 

Invidiare le doti degli altri!?  
Ma guardiamo bene, perché 
spesso s’invidiano doti superflue. 

LA RONDINE E IL FARFALLONE    Favola in poesia di Giovanni Meli detto L'Abate

L’intera poesia sul blog dedicato a Giovanni Meli

? Chi vuole una casa a Sambuca di Sicilia, per solo un euro …


A SAMBUCA DI SICILIA (AGRIGENTO) – paese della Valle del Belice che nel 2016 ha conquistato il titolo di Borgo più bello d'Italia, il Comune vende case ad 1 euro.

Antonio Pilato porta migranti e squali a Berlino



espone dal 21/ 01 /2019 nella Galleria d’Arte August35 di Augustßstrasse n.35, situata nel cuore di Berlino nella centralissima “via delle gallerie” d’arte.
Tela 70x100 Titolo : "l'esistere tra gli squali"

Post inserito il 07/01/2019
Altri post di Arpa eolica su MOSTRE
Altri post di Arpa eolica della sezione ARTE
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Data …

Sinceramente
a volte
mi vergogno di essere un uomo

La carne di manzo
bolle nella pentola

Mi duole per l’erba che calpesto
Vorrei essere l’aria che respiro

La data è incerta …e purtroppo c’è  più di una data

S.T. – poesia di Marco Boietti



S.T.


Il tuo gesto mi vive

svanisce

non sentirlo è smarrirsi.

Sognarlo è il resto.



S.T. – è una poesia di Marco Boietti

PRIMA E DOPO DEL PIEDE SULLA LUNA - UNA CANZONE

Quest’anno ricorre il cinquantenario del primo allunaggio di un essere umano sulla luna – il 20 luglio 1969 – e sicuramente ne parleranno in tanti. Arpa eolica realizzerà dei post con cadenza quasi settimanale fino a quella data; non tanto sulla ricorrenza in sé, ma per tentare di esaminare l’immaginario umano prima e dopo quell’evento.+
In questo primo post  la canzone 
LA LUNA del  cantautore Eduardo Bennato, del 1989. Arpa eolica ha scelto questo inizio perché il contenuto della canzone è proprio l'immaginario umano prima e dopo l'evento. 
 La canzone fu  inserita come seconda traccia nell’album Abbi dubbi.
 Il testo scritto da Eugenio Bennato,   fratello minore del cantautore napoletano, inserito nell'album di Edoardo Bennato Abbi dubbi  

SENZA INFINGIMENTI - poesia di Vittorio Stringi







SENZA INFINGIMENTI - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

ASPETTANDO I GIORNI DELLA MERLA; dopo il 2018, anno più caldo da due secoli

Questa foto qui accanto è una viola cresciuta in un balcone di Monza in questa settimana di gennaio. Fra poco arriveranno i giorni della merla 29 – 30 – 31 gennaio e forse continuerà a resistere. Per chi è vecchio, come me, un po’ di sole d’inverno fa piacere; ma c’è un conto che non torna: il 2018 è stato in Italia l'anno più caldo da oltre due secoli:

Il riccio, la tartaruga e il cane – rispettare la diversità

Il riccio, quando incontrò la tartaruga, disse con tono canzonatorio:
“ ..oh pazza, che fai cammini d’estate col cappotto”  e la tartaruga a tono rispose …
Una Favola morale di Giovanni Meli sul rispetto delle diversità
La trovate sul blog dedicato al grande poeta siciliano con questo link

PRESO PER MANO - poesia di Vittorio Stringi






PRESO PER MANO - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

migranti: timidamente l’Europa c’è


Finalmente i 49 migranti delle due navi  Sea Watch e Sea Eye sono stati fatti sbarcare  a Malta, da dove saranno ridistribuiti in otto Paesi europei tra cui l'Italia.

Picasso a Milano - METAMORFOSI


PICASSO METAMORFOSI
Fino al 17 febbraio 2019
Al Palazzo Reale di Milano
Piazza Duomo

 Iniziata il 18 Ottobre 2018, prosegue fino al 17 febbraio 2019 –
 Una vasta mostra che espone 350 opere di Pablo Picasso  - una panoramica di opere che sottolineano il suo linguaggio  innovativo 

LE ESIGENZE DELL'ANIMA

Gennaio 2019: c’è un carico di esseri umani su due navi che nessuno vuol far sbarcare.  Rischiano di ammalarsi nel corpo e nell’anima, si parla di diritto alla vita ma nessuno si sente obbligato.  Qui di seguito Arpa eolica inserisce un saggio di Simone Weil che ci ricorda gli obblighi verso la vita. Il saggio è la prima parte di  “LA PRIMA RADICE.

9 Gennaio 1950: Eccidio di Modena


Il 9 Gennaio 1950 gli operai delle Fonderie Riunite di Modena lottavano contro i licenziamenti,  il bilancio della giornata fu di 6 lavoratori morti, 200 feriti e 34 arrestati.
Governo Alcide De Gasperi - Ministro dell'Interno Mario Scelba

Margherita Sarfatti tra Storia dell’Arte e l’incubo del fascismo



Al Museo del Novecento di Milano
ed al Mart di Trento e Rovereto
due mostre dedicate alla figura di
Margherita Sarfatti
fino al 24 Febbraio 2019

Banksy senza Banksy a Milano

BANKSY  al MUDEC di Milano
"A VISUAL PROTEST. The art of Banksy"  fino al 14 Aprile 2019
Iniziata il 21 novembre 2018 prosegue fino al 14 Aprile 2019.  La mostra di Banksy a Milano, ospitata negli spazi del Mudec, presenta al grande pubblico uno dei più celebri protagonisti del panorama artistico contemporaneo.

INIZIA IL 2019 dei Poeti dell’Ariete


IL 2019 dei Poeti dell’Ariete
è iniziato
Mercoledì 16 gennaio 2019
con il  tema indicativo di Gennaio
“PRONOSTICI”
la cronaca dell'incontro di Maria Grazia Messa

Ma la scuola ha veramente bisogno di una nuova infornata di Dirigenti?

Le sottocommissioni del concorso per selezionare i Dirigenti Scolastici che assumeranno servizio dal 1° settembre 2019 pare si insediano oggi 7 gennaio. Alla fine della procedura,  il 1 settembre 2019 la scuola dovrebbe avere una nuova infornata di dirigenti.

Ma non è il caso di chiedersi: la scuola ha bisogno di tutti questi dirigenti?

La voce arcana

La voce arcana – poesia di Marco Boietti
Arpa eolica ringrazia lautore per il permesso di pubblicazione

La sacra famiglia del 2019


«Malta faccia sbarcare subito donne e bambini da quelle imbarcazioni e li mandi in Italia. Li accoglieremo».  Questa frase l’ha detta il ministro Di Maio che vuole fare la parte del meno cattivo; senza capire che si tratta di una frase orribile contro la famiglia; che aggiunge alla disperazione di una migrazione anche la tragedia della separazione, che vuole spaccare addirittura le anime. Possibile che chi il 25 dicembre celebrava il Natale con il presepio, ora vuole subito il 5 gennaio cancellare San Giuseppe perché è africano.  Questo è il buono. Cosa dire del cattivo? E cosa dire dei grandi indifferenti europei?

post precedente sull'argomento

nel dipinto - la sacra famiglia di Bartolomé Esteban Murillo

Post inserito il 05/01/2019
Altri post di Arpa eolica della sezione fatti e pensieri 
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page


Quel giorno la mafia ebbe paura della cultura


Il 5 gennaio del 1984 venne ucciso Giuseppe Fava.  Se la cultura viene usata come coscienza, come strumento per lottare contro la tracotanza e l’ingiustizia, allora la cultura può fare  paura a chi teme di perdere il potere e i suoi loschi affari.

Mantienimi st’Amuri – poesia di Luigi Cinardo


Mantienimi st’Amuri
poesia di Luigi Cinardo
Arpa eolica ringrazia 
l’autore per il 
permesso di pubblicazione.  
Scritta in siciliano e nel
particolare idioma di Mazzarino 
-  è seguita
dalla traduzione curata 
dallo stesso autore.

RIMANE VISIBILE - poesia di Vittorio Stringi







RIMANE VISIBILE - poesia di Vittorio Stringi 
dalla raccolta  “Oltre l’Accaduto”
editore Prova d’Autore – Catania 2014. 
Spazio settimanale dedicato da Arpa eolica alla poesia di Vittorio Stringi - Arpa eolica ringrazia l’autore per il permesso di pubblicazione.

Primo Gennaio, ma di quale anno?

Si sono sentiti i botti del passaggio, lo scrosciare dei bicchieri, le dirette dei festeggiamenti nel mondo e nelle capitali europee. Mezzanotte è passata ed oggi è il primo dell’anno. Ma di quale c… di anno si tratta? Civile o incivile? Prima o dopo di Cristo? Degli Umani o degli Alieni? Questo non è facile da capire;  perché due navi nel Mediterraneo vagano e non possono approdare in nessun porto;  un grave delitto si è compiuto su quelle navi: hanno salvato un carico di Umani che stava per annegare tra le acque  e nessun porto di Alieni è disposto ad accoglierli.

Dal Nuovo Mondo e una possibile tragedia


 Nella Sinfonia “Dal Nuovo Mondo” Dvoràk,   emigrato in America seppe coniugare: dramma, forza,  speranza, nostalgia ed allegria; oggi ci mancano l’allegria e la speranza.  Quel grande spazio che si aprì ai primi migranti europei verso le americhe oggi sembra chiudersi irrimediabilmente agli stessi americani;