(LA TERRA BRUCIA)


(LA TERRA BRUCIA) – Poesia di MARIA ELENA MEJANI  letta dall’autrice nell’incontro dei Poeti dell’ariete del 14 giugno 2017 – Arpa eolica ringrazia MARIA ELENA MEJANI   per il permesso di pubblicazione.


(LA TERRA BRUCIA)
Alte fiamme
scricchiolano
inquietanti
ghermiscono
case
sempre più piccole
di fronte
alla violenza
dell’uomo.

Tutto sembra perso.

Uno squarcio di sole
porta luce
nel buio
della notte.

MARIA ELENA MEJANI


Immagine fuori testo -  acquerello – un fiore dopo la fine – 1987 –  di francesco zaffuto

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.