Modigliani a Genova fino al 16 luglio

Mostra
di
Amedeo
Modigliani
a Genova


al Palazzo Ducalefino al 16 luglio 2017

Tra le opere in mostra ci sono anche tempere e autoritratti presi in prestito da gallerie famose (tra cui il Musée de l’Orangerie, il Musée National Picasso di Parigi, il Koninklijk Museum voor Schone Kunsten di Anversa, il Fitzwilliam Museum di Cambridge e la Pinacoteca di Brera), che ripercorrono il periodo parigino e si concentrano, in particolare, sul ritratto e il nudo.

 Tra i lavori che si potranno ammirare durante la rassegna, spiccano il Nudo accovacciato di Anversa, il Nudo disteso,  Le Cariatidi; l’amico Kisling (in mostra un ritratto del 1915 e un disegno su carta del 1916, oltre a una piccola sezione con opere realizzate a quattro mani) a Soutine (in mostra un olio del 1917), dalla giornalista suffragetta inglese Beatrice Hastings (dipinta nel 1915), con la quale il livornese ebbe una tormentata storia d’amore, alle amiche Lunia Czechowska (in un disegno a matita del 1919) e Hanka Zborowska, moglie quest’ultima del poeta polacco, divenuto poi suo mercante.
La rassegna monografica dedicata al pittore livornese è stata curata da Rudy Chiappini, Dominique Vieville e Stefano Zuffi.
Per orari e biglietti
note in rete su Amedeo Modigliani
post inserito il 13/05/2017
Altri post di Arta eolica su MOSTRE
Altri post di Arpa eolica della sezione ARTE
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.