Gaudenzio Ferrari – Varallo – Vicenza – Novara



“Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari”
in tre sedi espositive: Novara, Vercelli e Varallo Sesia
fino al 1 luglio 2018

Una Mostra particolare quella su Gaudenzio Ferrari che investe tre sedi espositive e tre comuni del Piemonte.  La mostra è l’occasione per rivelare la grandezza di Gaudenzio Ferrari, uno dei massimi esponenti del Rinascimento piemontese,  capace di raccontare e veicolare il messaggio religioso in uno stile inconfondibile.

 Le opere presenti (quasi un centinaio di dipinti, sculture e disegni) tra quelle  in loco e quelle richieste in prestito a musei italiani portano alla luce il ricco percorso artistico di Gaudenzio Ferrari.

 E’ l’occasione per vedere le opere provenienti dalla Pinacoteca di Brera, Musei Reali di Torino, Museo Civico d’Arte Antica di Palazzo Madama, insieme a quelle delle chiese del territorio piemontese e lombardo, a quelle di musei stranieri (tra i quali il Louvre, la National Gallery, il Ringling Museum of Art di Sarasota, la National Gallery di Londra, il Musée des Beaux-Arts di Lione, dallo Städel Museum di Francoforte, dal Szépművészeti Múzeum di Budapest) e a quelle di prestigiose collezioni private.

A Varallo viene affrontato il primo tratto della carriera dell’artista, dagli anni di formazione alle prove del Sacro Monte, a Vercelli la stagione della maturità e a Novara gli anni estremi, tra la marea montante del Manierismo.
Per orari e percorso nelle tre cittadine, ecco il link.

E se gli ammiratori di questo grande pittore vorranno completare la visione della sua opera è opportuno raccomandare una visita a Saronno (Lombardia) al Santuario della Beata Vergine dei Miracoli dove il pittore eseguì l’affresco della grande volta degli angeli, uno straordinario affresco dove una grande orchestra formata da angeli suona tutti gli strumenti musicali conosciuti in onore di Dio.


Immagini da Wikipedia

Post inserito il 07/04/2018
 Altri post di Arpa eolica su MOSTRE
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.