Hayez a Milano


Fino al  21 febbraio 2016 Hayez a Milano
Con 120 opere
presso le Gallerie d’Italia in piazza della Scala 6
Francesco Hayez 
Vicino la Scala è il posto ideale, poiché Hayez fu vicinissimo alla grande  esperienza dell’opera lirica italiana  e partecipò da artista al Risorgimento accanto a Verdi e a Manzoni.



La pittura di Hayez si svolse spesso come una grande scenografia teatrale; una scena eternata e fissata dal pittore nell’istante più drammatico o nell’istante estatico di espressione della bellezza.


La sequenza di opere presenta capolavori più noti accanto ad altri presentati al pubblico per la prima volta. Una occasione unica per ammirare insieme le tre versioni del Bacio).


 Sono presenti tutti i generi che Hayez affrontò con la sua pittura: dalla pittura storica al ritratto, dalla mitologia alla pittura sacra, le mode della sua epoca e il suo impegno sociale, e infine  il suo inno pittorico alla bellezza femminile.


PER ORARI e informazioni ecco alcuni link





Per tutti i post recenti di Arpa eolica vai all’Home page

1 commento:

  1. Una mostra da vedere senz'ombra di dubbio, per non perdere un'occasione di ammirare la bellezza e la potenza espressiva.

    RispondiElimina

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.