27 Aprile 2017 – Gramsci 80 anni

Proprio il 27 Aprile del 1937, 80 anni fa, moriva Antonio Gramsci. Aveva 46 anni quando mori, ed otto anni della sua vita li aveva passati in carcere (dal 1926 al 1934).  In seguito al grave deterioramento delle sue condizioni di salute, ottenne la libertà condizionata e fu ricoverato in clinica, dove trascorse gli ultimi anni di vita.
Gramsci era tra i fondatori del Partito comunista d’Italia (1921) e per il regime fascista fu considerato un pericoloso antagonista.
Non fu presa dal regime fascista la soluzione dell’eliminazione come per Matteotti e fu presa quella del carcere. Ma Gramsci non era solo un politico, era qualcosa di più: 
giornalista, filosofo, saggista, critico letterario, un uomo che poteva disquisire con Benedetto Croce e poteva scrivere delle favole.
Delicato, sognatore, fine pensatore scientifico, Gramsci scrive negli anni del carcere una monumentale opera di riflessioni :
I quaderni del carcere
- qui il link dell'opera completa in rete
Al link successivo una pagina su tutte le sue opere

immagini – 1 – foto di Antonio Gramsci – 2- la foto segnaletica del regime fascista – 3 – la foto di Gramsci a 15 anni.

post inserito il 27/04/2017

Altri post di Arpa eolica della sezione Testi integrali in rete

Altri post di Arpa eolica della sezione Storia

Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.