il sogno geometrico di Escher a Milano

Concavo e convesso 

La mostra su  Maurits Cornelis Escher, a Milano,  al Palazzo Reale, durerà un bel po’; si è aperta il 24 giugno 2016 e continuerà fino al  29 gennaio 2017 (la prevista chiusura del 22 gennaio è stata prorogata di una settimana)

Mano con sfera riflettente 

Con oltre 200 opere, parte dalla radice liberty e dalla sua cultura figurativa, si sofferma sulle opere dedicate all’Italia, per poi svilupparsi nella ricerca di Escher  sulle forme geometriche, dove si snoda l’intreccio creativo del pittore tra surrealismo e matematica della forma.
Si profila come una delle mostre monografiche più complete della stagione culturale milanese, con importanti prestiti e capolavori assoluti che ben rappresentano l’opera di questo particolare pittore del novecento.
Mostre su Escher hanno già avuto un grande successo Roma, Bologna e Treviso – totalizzando  580.000 visitatori – si prevede una notevole affluenza anche a Milano.
 La Mostra Promossa dal Comune di Milano-Cultura, la mostra è prodotta da Palazzo Reale di Milano, Arthemisia Group e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Relatività

Link sulla mostra 
link sull’opera di Escher
http://www.marcomarcucci.com/escher/opere.html

Il catalogo in pdf della mostra di Escher che si tenne a Treviso (molte opere le ritroviamo nella mostra di Milano)


Vincolo d'unione

Post inserito il 05/07/16
Altri post di Arpa eolica della sezione ARTE
Per tutti i post recenti di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.