In viaggio verso Macondo

Città del Messico, 17 aprile 2014 - E' morto lo scrittore premio Nobel per la Letteratura, Gabriel Garcia Marquez

Buon viaggio Gabo, grazie per averci insegnato la strada che porta a Macondo;  ora, se vogliamo,  possiamo vedere altro ed oltre, senza perdere di vista le nostre miserie.


Iniziava così  Cien años de soledad
  Muchos años después, frente al pelotón de fusilamiento, el coronel Aureliano Buendía había de recordar aquella tarde remota en que su padre lo llevó a conocer el hielo. Macondo era entonces una aldea de veinte casas de barro y cañabrava construidas a la orilla de un río de aguas diáfanas que se precipitaban por un lecho de piedras pulidas, blancas y enormes como huevos prehistóricos. El mundo era tan reciente, que muchas cosas carecían de nombre, y para mencionarlas había que señalarlas con el dedo.
Link versione integrale in rete in spagnolo

García Márquez - Cien años de soledad


 Molti anni dopo, di fronte al plotone di esecuzione, il colonnello Aureliano Buendía si sarebbe ricordato di quel remoto pomeriggio in cui suo padre lo aveva condotto a conoscere il ghiaccio. Macondo era allora un villaggio di venti case di argilla e di canna selvatica costruito sulla riva di un fiume dalle acque diafane che rovinavano per un letto di pietre levigate, bianche ed enormi come uova preistoriche. Il mondo era così recente, che molte cose erano prive di nome, e per citarle bisognava indicarle col dito.
versione integrale tradotta in italiano  in rete di “Cent’anni di solitudine”

4 commenti:

  1. Grazie per questo pdf che ho salvato subito. Questo libro l'avevo letto in biblioteca... ora è mio!
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lieto dell'utilità dei link che avevo inserito, ciao

      Elimina
  2. Garcìa Màrquez era amico di mia cognata, che è colombiana, per cui l'avevo conosciuto anni fa, agli esordi in Italia e poi frequentato ogni tanto. Un personaggio straordinario, di grande umanità.

    RispondiElimina

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.