Il Klimt virtuale fino al 2 Aprile

Klimt Experience, la grande rappresentazione multimediale immersiva – dedicata alla vita e all’opera di uno dei maggiori autori dell’era moderna – proiettata sulle architetture della ex chiesa di Santo Stefano al Ponte di Firenze, aperta fino al 2 aprile 2017.

Troverete opere come Il Bacio, l’Albero della vita oppure Giuditta che fanno ormai parte dell’immaginario dell’arte moderna.
La particolare mostra curata da Sergio Risaliti, è stata ideata e prodotta dal Gruppo Crossmedia, ed è collocata nella suggestiva cornice  della chiesa del 1100 di  Santo Stefano.
L’impatto visivo è garantito dalle oltre 700 immagini riprodotte dal sistema Matrix X-Dimension sugli 11 megaschermi dell’installazione e al susseguirsi di multi proiezioni in video mapping permetteranno un’immersione totale nel mondo simbolico, enigmatico e sensuale del grande artista austriaco.
Klimt Experience
fino al 2 aprile
Santo Stefano al Ponte
Piazza di Santo Stefano, 5 Firenze
www.santostefanoalponte.it

post inserito il   09/02/2017
Altri post di Arpa eolica della sezione ARTE
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.