Erich Kleiber musicista che disse no alle leggi razziali

 

 Erich Kleiber, direttore d’orchestra e compositore,  rifiutò la proposta del Teatro la Scala di Milano, rinunciando alla direzione del Fidelio di Ludwig van Beethoven.

Era il 1938, anno in cui le leggi razziali colpirono gli ebrei italiani. Anno in cui sul Corriere della Sera, il Teatro la Scala annunciava la revoca degli abbonamenti annuali ai sottoscrittori “appartenenti alla razza ebraica”.

Lo Schindler siciliano - Calogero Marrone

 

Calogero Marrone nato a Favara il 12 maggio 1889 - morto a Dachau 15 febbraio 1945 - 

Fu Capo dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Varese, durante il periodo fascista e l'occupazione nazista, rilasciò centinaia di documenti di identità falsi a ebrei e anti-fascisti permettendo loro di salvarsi dalle persecuzioni. Scoperto a causa di una segnalazione anonima venne imprigionato e morì nel campo di concentramento di Dachau. Per quanto ha fatto è stato insignito del titolo di "Giusto tra le nazioni" 

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Calogero_Marrone


post inserito il 27/01/2021

In sintesi la Crisi di Governo del 26 Gennaio 2021

 


27 gennaio giorno della Memoria


Il 27 gennaio del 1945  i soldati dell’Armata Rossa fecero  il loro ingresso nel campo di concentramento di Auschwitz e liberarono i prigionieri  sopravvissuti.
L’arrivo ad Auschwitz svelò al mondo l’atrocità e l’orrore della Shoah.  

In questa pagina di Arpa eolica dedicata al Giorno della Memoria i link di tutti gli articoli inseriti in questo blog

Il covid si è portato via Roberto Brivio

 

Roberto Brivio era famoso come uno dei GUFI –  ma era anche un instancabile personaggio del Teatro milanese -  82 anni – e il covid se l’è portato via  il 22 gennaio 2021

La  triste notizia su

https://www.ilgiorno.it/milano/cultura/roberto-brivio-morto-1.5939985

 

qualche nota biografica su un vecchio post di Arpa eolica

http://arpaeolica.blogspot.com/2013/03/i-gufi-e-milano.html

 

post inserito il 24/01/2021

Il 25 Gennaio 2021 in Scozia non ci sarà la Notte di Burns

 

Il coronavirus continua tagliare le feste del mondo, il 25 Gennaio viene sospesa in Scozia la Notte di Burns.  Tornerà nel 2022! Gli irriducibili potranno solo ordinare i piatti d’asporto tradizionali e consumarli silenziosamente in casa.

Qui sotto il link della pagina di Arpa eolica dedicata

al poeta scozzese, alle sue liriche e ai piatti tipici

La particolare festa scozzese è dedicata al poeta Robert Burns


post inserito il 22/01/21

22 Gennaio 1891 - Antonio Gramsci

 

il 22 Gennaio del 1891 - nasceva Antonio Gramsci - qui riportiamo uno stralcio della sua lettera alla madre dal carcere

«Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini»

(Antonio Gramsci, Lettera alla madre, 10 maggio 1928)

La pagina di Wikipedia dedicata ad Antonio Gramsci è ben curata – ne raccomandiamo la lettura a chi vuole una sommaria informazione su questa personalità che ha influenzato con il suo pensiero la Storia dell’Italia e dell’Europa.

https://it.wikipedia.org/wiki/Antonio_Gramsci

Per una pagina con le sue opere al link 

post inserito il 22/01/2021

Agrigento – Sospesa la sagra del Mandorlo in fiore 2021

 

L’emergenza Coronavirus, che aveva già fermato la sagra nel 2020, la ferma anche per il 2021. La Sagra del Mandorlo in Fiore  viene posticipata al  2022.

Il Governo c’è – anche se è zoppicante

19 Gennaio 2021 - Il Governo Conte supera la prova di Fiducia in Parlamento – al Senato ottiene 156 sì alla fiducia, i ‘nò sono stati 140, 16 gli astenuti . Alla Camera dei deputati, il giorno precedente, aveva ottenuto la maggioranza assoluta con 321 sì – 259 no e 27 astenuti.

Un saluto al poeta Stefano Vilardo

 

Apprendiamo della morte del poeta 

Stefano Vilardo

https://www.seguonews.it/la-scomparsa-dello-scrittore-stefano-vilardo-il-cordoglio-del-sindaco-di-delia-siamo-addolorati

Per ricordarlo ripubblichiamo un post di Arpa eolica del 2013;  con la poesia che gli aveva dedicato Pino Canta e con alcuni brani della sua opera “Tutti dicono Germania Germania"

Greenpeace - comunicato sul Recovery plan

 

Siamo riusciti ad ottenere un importante risultato: il progetto di impianto di stoccaggio di CO2 - il più grande d’Europa - che Eni voleva costruire a Ravenna con 3 miliardi di soldi pubblici, è stato eliminato dal Recovery PlanNiente fondi pubblici per aziende inquinanti!

IL VESPRO SICILIANO – di Luigi Natoli

 

IL VESPRO SICILIANO

di Luigi Natoli

Nuovamente edito

grazie a

I Buoni Cugini Editori

con la splendida copertina

di Niccolò Pizzorno

Pagine – 950

Romanzo storico ambientato nella Palermo del 1282.

L'opera, totalmente restaurata, è la fedele trascrizione del romanzo originale pubblicato in dispense dalla casa editrice La Gutemberg nel 1915

“Non metto via l'albero"

 

“Non metto via l'albero"

poesia di Dario Francesco Pericolosi

Arpa eolica ringrazia

per il permesso di pubblicazione

CENSORI e CENSURATI

 

Che dire: ben venga la censura su Trump? – o – la libertà di espressione vale anche per lui?

…vidi passare la voce di Acquarosa…

 

Tra il sasso e l’erba morta narravo

la solitudine

sul colle vidi passare la voce di

Acquarosa

addolciva respiri eterni parole ignote.

Le sue labbra smaltate si posavano

su foglie coralline

nel profumo del suo polso

avrei conosciuto gli occhi del mare.


- versi di Marco Boietti - Arpa eolica ringrazia l'autore per il permesso di pubblicazione -

Immagine fuori testo di Marc Chagall

Post inserito l' 11/01/2021 

Assange non è stato scarcerato

 

La giudice britannica Vanessa Baraitser, a due giorni dalla sentenza in cui ha respinto la sua estradizione, ha negato la libertà su cauzione,  Julian Assange resterà in carcere in attesa di un eventuale in attesa dei ricorsi preannunciati da Washington.

L’Epifania tragica di 41 anni fa

 

La mattina del 6 gennaio 1980, in Via della Libertà a Palermo, non appena Piersanti Mattarella entrò nella Fiat 132  insieme alla moglie, ai due figli e alla suocera per andare a messa, un sicario si avvicinò al finestrino e lo freddò a colpi di pistola.

Pietre come pane


Pietre come pane 

poesia di Dario Francesco Pericolosi

(Arpa eolica - ringrazia l'autore

per il permesso di pubblicazione)

Luigi Natoli (o William Galt)


Luigi Natoli  è il misterioso scrittore inglese  William Galt, firmava così gli avvolgenti romanzi di appendice a puntate del Giornale di Sicilia ed ha accompagnato diverse generazioni di siciliani tra la fine dell’ottocento e gli inizi del novecento.  
Natoli, scrittore e storico,  non si limitava ad allietare e stuzzicare la fantasia dei suoi lettori costruendo trame e profili psicologici, li precipitava dentro la Storia e faceva sentire ai lettori tutti i rumori e i drammi di un passato prossimo come il risorgimento o di un passato remoto come l’epoca dell’impero romano, sempre con il ritmo incalzante dell’avventura, del giallo e dell’inaspettato.
 
 Il grande romanzo I Beati Paoli  è continuato ad essere l'opera più conosciuta di questo grande narratore, ma Luigi Natoli non era solo quel romanzo. 
 Grazie alla casa editrice  I BUONI CUGINI EDITORI di Palermo  sono state ripubblicate, dopo più di mezzo secolo, opere dimenticate del grande scrittore siciliano, e si è aggiunta la pubblicazione di alcuni inediti.
L'opera di Luigi Natoli  oggi appare i tutta la sua vastità:
 I grandi romanzi storici ambientati in diversi periodi della storia della Sicilia, dell' Italia e dell'Europa;
 I trattati storici sul periodo risorgimentale e sulla Storia della Sicilia.
 Lo studio critico sulla poesia di Giovanni Meli.
 Le opere teatrali in italiano e in siciliano che erano rimaste inedite.
 Fino a una guida sulla Palermo della sua epoca.
Con pazienza indagatrice  I Buoni Cugini Editori sono andati a rovistare nelle antiche pubblicazioni del Giornale di Sicilia  e nelle documentazioni lasciate dallo scrittore per fornire la versione più autentica e accurata.
  La veste grafica vanta delle preziose illustrazioni di Niccolò Pizzorno .

Qui di seguito le recensioni e link delle tante opere di Luigi Natoli editi recentemente da I Buoni Cugini editori