Inchiostri d’amore

Inchiostri d’amore – Giacomo Puccini e Elvira Bonturi
Recital teatrale e musicale
Domenica 4 Dicembre dalle 16:30 alle ore 18:00
Vedano al Lambro (Monza Brianza)
Sala della Cultura via Italia 13  Ingresso libero
Voci recitanti: Paola Perfetti e Lorenzo Marangon 
Soprano: Mariangela La Palombara; Tenore:Takara Sato - accompagnati dal M° Claudia Mariano.
Testi a cura di Ettore Radice


Puccini ebbe con Elvira un rapporto ambivalente: da una parte la tradì ben presto, cercando relazioni con donne di diverso temperamento, dall’altro rimase legato a lei fino alla fine, nonostante le crisi violente ed il suo carattere difficile e possessivo. Tutte le protagoniste delle opere pucciniane si riassumono e si rispecchiano sempre e solo nella moglie, che sarebbe stata l’unica figura femminile capace di dare all’artista ispirazione. Gli anni trascorsi a Monza e in Brianza (1888 -1890), seppur vissuti nella povertà, furono tra i più cari nella memoria di Puccini che da quell’esperienza trasse l’ispirazione per la “Bohème”. Dieci anni dopo, infatti, nei giorni trionfali di “Bohéme”, ricorderà con nostalgia quei rigidi giorni d’inverno trascorsi con Elvira a Monza. Il soggiorno monzese l’aveva arricchito di amicizie fedeli, con loro, quando era libero dal comporre, trascorreva intere giornate nei luoghi più incantevoli della Brianza . Nelle sue lettere raccontava, spesso, di questi svaghi, da cui riusciva a trovare l’energia necessaria per ritornare a “crear musica”.
post inserito il 30/11/2016

Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.