La brexit, la UE, certi politici e Shakespeare

Brexit o non Brexit; 
quando occorre dire qualcosa, 
certe volte, 
di certi uomini politici,
si rende necessario fare ricorso a Shakespeare:

“… Il diavolo non sapeva cosa combinava quando ha reso l'uomo politico: si è condannato da sé. E comincio a pensare che alla fine le canagliate dell'uomo faranno apparire il diavolo innocente. Con quale abilità questo signore si sforza di apparire turpe! Prende la virtù come modello per fare il male, come quelli che, col pretesto di uno zelo ardente, metterebbero a fuoco interi regni: di tale natura è il suo affetto politico. …”